Carrello
Wishlist
Account
INDIETRO
I preparativi per la cameretta e per il terzo trimestre by Andrea Pion
Ciao! Ciaooooo! Sono così emozionata all’idea di condividere con voi tutti gli ultimi aggiornamenti sui bambini! Ringrazio subito Il Gufo per aver ispirato il nostro dolce angolo dedicato ai bambini. E’ stata una grande fonte di ispirazione per la camera dei bambini, di cui vi parlerò dopo più nel dettaglio.
Nel frattempo ci sono un paio di cose importanti che non vedo l’ora di raccontarvi!
Partiamo dagli appuntamenti dal medico: la maggior parte di voi sa dalle mie storie su Instagram che la scorsa settimana ho avuto due importanti appuntamenti dal medico, un’ecografia con il nostro specialista e un appuntamento con l’ostetrica/ginecologa per vedere i risultati degli esami del sangue e dei vari test. Nonostante i miei test siano andati bene... c’è qualche novità! I bambini si sono girati, infatti mentre prima entrambi erano a testa in giù, adesso Bambino A è podalico mentre Bambino B si è messo trasversale (appoggiato sul fianco) ed entrambi sono rannicchiati sul mio lato sinistro sopra il mio ombelico... starete sicuramente pensando: AAAAAAAAAAAAAAA!
Ne sono uscita un po’ giù di corda nel sapere che Bambino A si era girato ma allo stesso tempo saperli accoccolati stretti uno all’altro mi da un gran senso di tenerezza e riempie il mio cuore di gioia. I dottori mi hanno rassicurata che c’è ancora tempo perché Bambino A si giri nuovamente in posizione corretta... onestamente però a me sembra che lo spazio lì dentro cominci a mancare! Vedremo... Altri aggiornamenti: adesso avrò una visita ogni due settimane e a breve addirittura ogni settimana ci sarà un controllo! Pazzesco... siamo già agli sgoccioli! Ma torniamo all’ecografia, entrambi i bambini pesano 2.5 oz e 2.4 oz, ovvero sopra la media per la loro età gestazionale (che sarebbe 1.97 oz per un solo bambino) e questo è un ottimo segnale, i nostri bambini stanno crescendo!!!
La prossima ecografia sarà a 32 settimane e non vedo l’ora di vedere i prossimi progressi, non sto più nella pelle...
Per quanto riguarda la cameretta dei gemelli invece abbiamo finalmente iniziato a concepirla! Se avete seguito le mie storie su Instagram questa settimana, ho condiviso con voi tutti gli aggiornamenti! Se invece le avete perse eccovi un piccolo riassunto: abbiamo dovuto smantellare il mio studio (...eh sì anche la parete con tutte le scarpe che è stato davvero lungo) e sono venuti a sistemare il soffitto per posizionarci una plafoniera e montare un armadio per aggiungere scaffali, staffe e tubi. Abbiamo anche fatto isolare meglio la stanza che tende ad essere molto fredda! La prossima settimana tutti i buchi verranno stuccati e le pareti tinteggiate e preparate per la carta da parati che arriverà tra un paio di settimane. Abbiamo anche ordinato quasi tutto l’arredo ed è stata la parte più emozionante! E’ così bello vedere che tutto prende forma così come te lo immaginavi... Lentamente, ma stiamo facendo molti progressi. Ralph a dire il vero pensa sia la sua stanza e continua ad intrufolarsi e ad andare a dormire lì... non sa cosa lo aspetta!
Man mano che la cameretta prende forma continuerò ad aggiornarvi ma non voglio ancora svelarvi proprio tutto! Vi posso però anticipare che la palette cromatica della collezione de Il Gufo e le sue forme classiche hanno molto ispirato le nostre scelte. Non ho ancora trovato un’altra marca che soddisfi i nostri gusti quanto Il Gufo!
Il Gufo propone dei capi talmente belli ed iconici che restano sempre di moda. Voglio condividere con voi alcuni capi che mi sono troppo piaciuti e che non vedo l’ora di vedere indossati dai miei bambini. Ed ecco a voi una piccola preview di come sarà la cameretta e i nostri capi preferiti de Il Gufo che letteralmente adoriamo. Troppo belli!!!
Dalle salopette a righe di lino alle camicie bianche in crepe, Il Gufo ha assolutamente azzeccato la sua collezione Primavera/Estate. I capi sono talmente belli lì appesi che non vedo l’ora di vederli indossati dai miei bambini e condividere con tutti voi questi momenti! Vedere tutto questo diventare man mano sempre più realtà aiuta molto a superare i momenti più “difficili” della gravidanza.
Grazie a tutti per permettermi di condividere con voi tutto questo!
Baci, A

Log in with your credentials

Forgot your details?